giovedì 14 settembre 2017

AVVERTIMENTI COSMICI

AVVERTIMENTI COSMICI



Gaetano Pedullà



(ITALIANO)

Terremoti, acque che si innalzano negli Oceani: tutto è stato già predetto, detto e ridetto più volte da molto, molto tempo, da molteplici messaggeri cosmici.
Ciò che si sta verificando in questi ultimi tempi non è nulla in confronto a ciò che potrebbe accadere se l'essere umano non muta la propria condotta di vita.
In questa era l'uomo non rispetta il meraviglioso ecosistema che lo ha creato e che lo ospita, non rispetta gli altri esseri, piante, animali e non solo, con cui condivide la casa "Pianeta Terra", non rispetta nemmeno sè stesso ed i propri simili.
In questa era è destino che il Pianeta Terra muti di vibrazione e si accinga a risuonare in totale armonia con il Cristico messaggio di Amore Universale, dove ogni essere vivente parteciperà alla festa della vita in completa sintonia con il Tutto.
E' molto tempo che Esseri Evolutissimi, non appartenenti a tale mondo, stimolano, mediante molteplici metodologie Superiori, l'umanità ad aprirsi alla Verità: TUTTO E' UNO, TUTTO E' LUCE, TUTTO E' AMORE, TUTTO E' EFFETTO DELL'INTELLIGENZA OMNICREANTE. 
La vita non è stata concepita per sopravvivere e ansimare alla ricerca di una felicità esterna, la vita è stata donata all'essere umano per partecipare al continuo processo creativo universale, compiendo opere di Amore Incondizionato provenienti dallo Spirito,
manifestando la propria Deità, rendendo la vita degna di essere vissuta nella gioia.
Oggi l'uomo è lontanissimo da sè stesso. 
Secondo la Programmazione Cosmica, proveniente dall'astro Sole, l'onda che porterà il rinnovamento sul Pianeta Terra sarà più o meno distruttiva a seconda del grado evolutivo medio maturato da tutti gli esseri umani terrestri.
Nel malaugurato caso in cui il livello evolutivo medio non dovesse aumentare rispetto ad oggi, non potrà essere evitato un passaggio drastico e violento. 
Non si tratta di punizione, non si tratta di giustizia Divina, si tratta di una mutazione Cosmica che ogni Pianeta vive, come Macro Essere, ed i suoi Figli sono chiamati tutti ad assecondare tale ascensione evolutiva.
Chi non ce la fa ad aprirsi non è colpevole, non verrà castigato, gli verrà comunque fornita la possibilità di continuare la propria esperienza, reincarnandosi su Pianeti più giovani dove ancora è possibile vivere un vita nell'Incoscienza di Sè.
Tutti coloro davvero aperti all'Amore in modo consapevole e concreto, potranno continuare la loro esperienza sul rigenerato Pianeta Terra, ove verrà instaurato il promesso Regno dei Cieli; vi sarà una società Evoluta, votata all'Amore, alla Pace, al Rispetto di ogni creatura, vi sarà un naturale contatto con esseri extraterrestri elevatissimi e purissimi, Maestri nell'arte dello Spirito, ciò darà impulso ad una nuova Scienza con Coscienza,al servizio di Dio e dell'armonia macro e micro cosmica.
Se il numero di essere umani non ancora pronti a tale Cosmico passaggio sarà elevato, solo una serie di eventi fortemente critici (per altro causati dall'uomo stesso) potrà permettere il loro spostamento massivo su altri Pianeti più idonei, mediante processo di morte e rinascita fisica.
Se invece tale numero sarà piccolo, non saranno necessari eventi cosi severi, tutto muterà in modo più armonioso e sereno.
Ecco quindi, la criticità o armonicità della Transizione planetaria dipenderà solo e unicamente dall'uomo, se ognuno si apre all'Amore di sè stesso e degli altri, affrontando fino in fondo i propri blocchi spirituali, se ognuno si adopera per imparare a manifestare la propria Deità nella vita quotidiana, tutto, ma davvero TUTTO può cambiare in meglio.
Non vale la pena cadere nel pessimismo o, peggio, nel catastrofismo, la paura non è la Via, la Via è l'Amore, la Coscienza di Sè,  la Via è opera concreta e Cosciente di Amore Incondizionato.
Le profezie, i Segnali Esterni vogliono solo stimolare l'essere umano a trasmutare nell'amore autentico, a operare nel BENE comune, i Fratelli di Luce, messaggeri del Cristo Cosmico, desiderano che tutte le creature siano redente e felici. 
L'essere umano, concepito a immagine e somiglianza delle Deità Cosmiche, è molto amato nei Cieli, gli verrà data possibilità sino alla fine di correggere la propria condotta a favore di un'apertura autentica.
Adoperiamoci per il BENE di tutti, partendo innanzi tutto da noi stessi, AVANTI !
Lavoriamo operosamente dentro di noi per un fututo migliore per tutti, AVANTI !
LA LUCE CI ATTENDE TUTTI, CON MOLTO, MOLTISSIMO AMORE, AVANTI !

-------------------------------------------------
(ESPANOL)
Los terremotos, las aguas que se elevan en los océanos: todo ya se ha pronosticado desde mucho, mucho tiempo, a partir de múltiples mensajeros cósmicos.
Lo que está ocurriendo en los últimos tiempos no es nada comparado con lo que podría suceder si el ser humano no cambia su forma de vivir.
En esta época el ser humano no respeta el maravilloso ecosistema que lo creó, no respeta a otros seres, como plantas, animales, con el que comparte la casa "Planeta Tierra", ni siquiera respeta a sí mismo y propia especie.
En esta época é o destino que el planeta Tierra está a punto de mudar su Vibracion y se está preparando para resonar en armonía con el mensaje de Cristo Cosmico en el Amor Universal, donde cada ser vivo participará en la celebración de la vida en completa armonía con el Todo.

Es mucho tiempo que Seres muy evolucionados, que no pertenecen a este mundo, apoyan y estimulan la humanidad a través de múltiples metodologías superiores, para que se abra a la Verdad: Todo es Uno, Todo es luz, Todo es amor, Todo es el efecto de Inteligencia Omnicreante.
La vida no es dada para sobrevivir y buscar con ansiedad una felicidad externa, la vida se ha dado a los seres humanos para participar en el proceso creativo universal, haciendo obras de amor incondicional a traves del Espíritu, expresando su propria Deidad.
Hoy el ser humano está muy lejos de sí mismo.
De acuerdo con la Programación cósmica, procedente del Sol, la ola que traerá la renovación en el planeta Tierra será más o menos destructiva, dependiendo del grado de evolución medio adquirida por todos los seres humanos terrestres.
En el desafortunado caso de que el nivel medio de desarrollo no aumenta en comparación con el día de hoy, no se puede evitar un pasaje drástica y violenta.
Este no es un castigo, no es justicia divina, es una mutación cósmica que cada planeta que vive, como ser Macro, y sus hijos, están llamados a apoyar esta ascensión evolutiva.
Aquellos que no puedon abrirse no son culpables, no serán castigados, podrán seguir su experiencia terrenal a traves de la reencarnación en planetas más jóvenes donde todavía es posible vivir una vida lejo de el Auto-conocimiento.
Aquellos realmente abiertos al amor de una manera concreta y consciente, podrán continuar su experiencia en el regenerado Planeta Tierra, donde se establecerà el prometido Reino de los Cielos; habrá una sociedad altamente desarrollada, dedicada al amor, a la paz y al respecto de todas las criaturas, habrá un contacto natural con los seres extraterrestres muy evolucionados y puros, Maestros de el espíritu, 
esto le dará impulso a una nueva ciencia con conciencia, cercana a Dios y en armonia con todo el Cosmo.
Si será elevado el número de seres humanos no listos para ese paso cósmico, sólo una serie de eventos altamente críticos (por daños causados por el mismo ser humano) va a permitir su desplazamiento en masa en otros planetas más adecuados, a través del proceso de muerte y renacimiento físico.
Si este número es pequeño, no serán necesarios eventos dramaticos, todo va a cambiar de una manera más armoniosa y pacífica.
Por lo tanto, la criticidad o armonicidad de transición planetaria dependerán únicamente y exclusivamente por el ser huamno, si todo el mundo se abre al amor de sí mismo y de los demás, enfruetando sus proprios bloques espirituales, si todo el mundo trabaja para aprender a expresar su Deidad en la vida cotidiana, 
todo puede cambiar para mejor.
No vale la pena que se caiga en el pesimismo, o peor, en el catastrofismo, el miedo no es el Camino, el camino es el Amor, la Conciencia del Yo, el Camino es manifestar concretamente y conscientemente del Amor Incondicional.
Las profecías, los señales externas sólo quieren estimular el ser humano para que puda transmutar en el amor auténtico, para que pueda Trabajar por el BIEN, hermanos de Luz, mensajeros del Cristo cósmico, desejan de que toda el mundo las criaturas puedan vivir redimidas y felices.
El ser humano, concebido a imagen y semejanza de la Deidad Cósmica, es muy querido en el Cielo,  les será dado hasta el ultimo la oportunidad de corregir su conducta en favor de la apertura verdadera.
Vamos a trabajar por el BIEN de todos, comenzando en primer lugar de nosotros mismos, ADELANTE!
Trabajamos diligentemente dentro de nosotros para un mejor fututo para todos, ADELANTE!
La luz nos espera en todo, con mucho, mucho amor, ADELANTE!

-------------------------------------------------
(PORTUGUESE)

Terremotos, águas que se elevam nos Oceanos: tudo já foi previsto, desde muito tempo, a partir de vários mensageiros cósmicos.
O que está ocorrendo nos últimos tempos não é nada comparado com o que poderia acontecer se o ser humano não muda seu modo de viver.
Nesta época o homem não respeita o ecossistema maravilhoso que o gerou e onde ele está hospedado, não respeita os outros seres, plantas, animais e outros, com quem compartilha a casa "planeta Terra", não respeita a si mesmo nem própria espécie.
Nesta época o destino que o planeta Terra muda a sua vibração e está se preparando para ressoar em harmonia com a mensagem de Cristo do Amor Universal, onde todos os seres vivos vão participar na celebração da vida em completa harmonia com o Todo.
É muito tempo que Seres muito avançados, que não pertencen a este mundo, ajudan a humanidade através de várias metodologias superiores, a aceitar a Verdade:Tudo é Um, Tudo é Luz, Tudo é Amor tudo é o efeito da inteligência Omnicreante.
A vida não foi projetada para sobreviver e ofegante à procura de uma felicidade externa, a vida tem sido dada aos seres humanos para participar do processo criativo universal, 
fazendo obras de amor incondicional que vem do Espírito, expressando sua Divindade interna,tornando a vida digna de ser vivida na alegria.
Hoje, o homem está longe de si mesmo.
De acordo com a programação cósmica, proveniente da estrela SOL, a onda que irá trazer renovação no planeta terra será mais ou menos destrutiva, dependendo do grau médio de evolução adquirida por todos os seres humanos terrestres.
No evento infeliz que o nível médio de desenvolvimento não aumenta em relação aos dias de hoje, não pode ser evitada uma passagem drástica e violenta.
Isso não é uma punição, não se trata de justiça divina, é uma mutação cósmica que o planeta vive, como Ser Macro Cosmico, e seus filhos são todos chamados a apoiar esta ascensão evolucionária. 
Aqueles que não podem abrir a si mesmos não são culpados, não serán punidos, eles vão continuar a sua experiência, atraves da reencarnação em planetas mais jovens onde ainda é possível viver uma vida de auto inconsciência.
Aqueles realmente abertos ao amor de forma concreta e consciente, podem continuar a sua experiência em o regenerado Planeta Terra, onde será estabelecido o Reino prometido do Céu; haverá uma sociedade altamente desenvolvida, dedicada ao Amor, a Paz, a eo respeito todas as criaturas, haverá um contato natural com seres extraterrestres muito evoluídos e puros, Mestres na arte do espírito, isso vai dar impulso a uma nova Ciência e Consciência, como um serviço de Amor e em harmonia com o Macro Cósmo.
Se será alto o número de seres humanos não prontos para essa etapa Cosmica, só uma série de eventos altamente críticos (por danos causados pelo homem), vai permitir a sua deslocação maciça em outros planetas mais adequados, através do processo de morte e renascimento físico.
Se esse número é pequeno, não serão necessárias eventos tão rigoroso, tudo vai mudar de uma forma mais harmoniosa e pacífica.
Assim, a criticidade ou harmonicidade de transição planetária dependerá apenas e exclusivamente pelo homem, se todo mundo se abre para o amor de si mesmo e dos outros, enfrentando os seus blocos espirituais, se todo mundo trabalha para aprender a expressar a sua Divindade interna na vida cotidiana, tudo, mas realmente TUDO pode mudar para melhor.
Não vale a pena a cair no pessimismo, ou pior, no catastrofismo, o medo não é o caminho, o caminho é o amor, a auto-consciência, o Caminho é trabalho concreto e consciente do Amor Incondicional.
As profecias, os sinais externos só querem estimular o ser humano para transmutar em o amor autêntico, para fazer do Bem, os Irmãos da Luz, mensageiros de Cristo Cósmico, desejan que todas as criaturas são resgatados e felices.
O ser humano, concebido à imagem e semelhança da Divindade Cósmica, é muito amado no Céu, a ele es dada até que a última a oportunidade de corrigir a sua conduta em favor da abertura amorosa.
Vamos trabalhar para o BEM de todos, começando antes de tudo de nós mesmos! 
Trabalhamos diligentemente dentro de nós para um melhor fututo para todos" 
Luz nos espera a todos, com muito, muito amor!





martedì 12 settembre 2017

DICESI "REINCARNAZIONE"



 DICESI "REINCARNAZIONE"




⟪Coloro che non imparano niente dai fatti sgradevoli delle loro vite costringono la coscienza cosmica a farli ripetere tante volte quante siano necessarie per imparare il dramma dell'accaduto. Ciò che neghi ti sottomette. Ciò che accetti ti trasforma⟫

CARL GUSTAV JUNG
(1875-1961)


lunedì 11 settembre 2017

11 settembre 2001 - 11 settembre 2017


11 SETTEMBRE 2001


11 SETTEMBRE 2017


《Verrà un tempo in cui gli uomini impazziranno e al vedere uno che non sia pazzo gli si avventeranno contro dicendo: "Tu sei pazzo", a motivo della sua dissimiglianza da loro》.

Sant'Antonio Abate





LIBERTA' E TIRANNIA

LIBERTA' E TIRANNIA


QUANDO IL POPOLO HA PAURA DEL GOVERNO
  C'E' TIRANNIA.
QUANDO IL GOVERNO HA PAURA DEL POPOLO
C'E' LIBERTA'》

THOMAS JEFFERSON

"DITTATURA PERSISTENTE" CON QUALCHE INNOCUA VELATURA


⇒ DITTATURA PERSISTENTE ⇐
⇒ CON QUALCHE INNOCUA VELATURA ⇐



CENSURATO DALLA RETE 
IL VIDEO DI TOMMASO MINNITI 
E ROSARIO MARCIANO' 
SUL FALSO ATTENTATO 
DI BARCELLONA


Ricordate il post pubblicato da questo blog
sull'ennesimo false-flag di Barcellona?
Avevo caricato il video di "Tommix" e Rosario
sulle prove del falso attentato di Barcellona!


Perché in questo Paese 
non si può raccontare la verità?
Perché dal momento che la verità dei fatti viene spacciata come FAKE NEWS
dà così fastidio sentirla???

Tutto quello che non è in linea col 
REGIME DEI GUASCONI
non si può dire!
  
Stesso silenzio sulla questione VACCINI!
Perché si vuole tacere il vero motivo
della morte di Sofia?
Perché non si vogliono ammettere i danni da vaccino, le reazioni avverse, così frequenti, inabilitanti per migliaia di persone, se non addirittura mortali?

Perché non ci vogliono dire che tutti, adulti e bambini, dovranno essere vaccinati in massa, pena per gli adulti la negazione del rinnovo della patente insieme a tanti altri diritti che gli saranno negati?  


Perché siamo costretti a tacere e a subire una dittatura mediatica complice del sistema criminale
che decide di spegnere 
le voci fuori dal coro? 

Facebook oscura i profili di 
Ferdinando Imposimato, di Rosario Marcianò,
di Tommaso Minniti, di Chiara Speranza 
e di tutte quelle voci
che non sono allineate al mainstream ufficiale!

E' IN ATTO UNA DITTATURA
CHE SPEGNE LE COSCIENZE

(VACCINI-SCIE CHIMICHE-ONDE PSICOTRONICHE)

E SI AVVALE DEL SILENZIO COMPLICE
DI CHI PENSA SI POSSA STARE ANCORA A GUARDARE SENZA PRENDERE POSIZIONE:
L'INGANNO O LA VERITA' 



Non stanchiamoci mai di denunciare 
l'attentato alle  libertà individuali, di espressione, 
di pensiero.

QUESTO STATO DI COSE 
E' UNA VERGOGNA!
LA CARTA COSTITUZIONALE E' DIVENTATA 
CARTA STRACCIA, 
NELLE MANI DEI "PROCI" 
DEL POLITICHESE.
RIPRENDIAMOCI LA LIBERTA'
E LA DIGNITA'.

SU LA TESTA! 
ORA BASTA! 


manifestazione per la libera scelta a Torino




il giudice Ferdinando Imposimato al fianco dei genitori Vax Free 
(Roma, 24 luglio 2017)




cielo chimico 




false flag di Barcellona
(manichini al posto dei feriti)





false flag di Parigi





false flag di Bruxelles





mercoledì 6 settembre 2017

ADDIO SOFIA...

ADDIO SOFIA...



Ormai è pubblico l'audio che ha fatto il giro del web, in cui un conoscente rivela della vaccinazione della povera Sofia Zago, la bambina di 4 anni deceduta per una presunta "malaria" causata da una zanzara, sopravvissuta in una valigia di qualche ignaro turista, dopo ore di viaggio dall'Africa (chi infatti, nella vita, aprendo una valigia non si è ritrovato davanti a una zanzara o ad una tarantola?).

Alle Procure di Trento e Brescia, ai loro CTU, ai medici ed avvocati di parte, ai medici legali e ai tecnici che domani eseguiranno l'autopsia della bambina, auguriamo un sereno lavoro, senza indebite pressioni da parte di inviati speciali della Lorenzin e senza l'uso di Formalina in fase autoptica che renderebbe vana ogni possibilità di accertare la correlazione della morte della bambina con i vaccini eseguiti.

In attesa della Verità, un solidale ed affettuoso abbraccio alla famiglia.

Addio Sofia... 

(La Redazione di Liberascelta.eu)


lunedì 4 settembre 2017

VACCINI OBBLIGATORI - ISTRUZIONI PER IL NON USO


VACCINI OBBLIGATORI


ISTRUZIONI PER IL NON USO

Dinaweh


Ora che abbiamo esaminato le motivazioni a monte di questa campagna vaccinale obbligatoria e i veri intenti che spingono i governi ad estendere tale obbligo, ormai anche fuori dell'Italia (ricordo che anche la Francia estenderà a breve la vaccinazione obbligatoria, così come allo stesso programma sta avviandosi la Germania, il Belgio e la Spagna, secondo il diktat di Washington del 2014) possiamo entrare nel vivo delle questioni pratiche legate al da farsi, a ciò che bisogna sapere sui pericoli e i rischi cui si va incontro, nel momento in cui ci si adegui alla norma di legge. Per fare questo ho pensato di caricare una conferenza svoltasi il 16 agosto scorso a Viareggio, in Versilia, cui hanno partecipato molti genitori, per sottolineare, tra tutti gli interventi, quello del dottor Dario Miedico, radiato dall'Ordine il giugno scorso, per aver ribadito non tanto la sua contrarietà ai vaccini, quanto per il suo dissenso sull'obbligatorietà di una legge che lede i diritti della persona nella libera scelta e aver messo in discussione la validità scientifica e l'efficienza di un cocktail micidiale di 10 inoculazioni, quando il sistema immunitario dei bambini è ancora in formazione, non ancora capace di riconoscere e di salvaguardare l'organismo da virus patogeni attivi, immessi forzatamente in circolo, senza considerare gli effetti devastanti dei metalli pesanti in essi contenuti: alluminio, mercurio, piombo, con l'aggiunta di cellule vaganti di feti abortiti, frammenti di cuore di mucca, fegato di scimmia, che nessuno sa cosa possano scatenare in un fragile organismo in crescita. Miedico ha messo in discussione questa pratica vaccinale, come una vera e propria sperimentazione, ove le cavie non sono più animali, ma umane, ribadendo come ciò non possa essere tollerabile a chiunque abbia veramente a cuore la salvaguardia della salute di fragili e indifesi corpi, come quelli dei bambini.
In post precedenti avevamo avuto modo di leggere e di ascoltare gli interventi di illustri medici e ricercatori, come il medico canadese Jean Jacques Crévecoeur, o di ascoltare la videoconferenza del dottor Dietrich Klinghardt, svoltasi a Berlino nel 2015. David Icke ci ha ampiamente illustrato i pericoli derivanti dai vaccini, inducendo a più riprese i suoi ascoltatori a dire no ai vaccini.

In questa conferenza vengono date informazioni utili ai genitori, sia dal punto di vista legale, che da quello medico, grazie all'accalorato intervento del dottor Miedico, cui va tutta la nostra stima e apprezzamento umano. Ripeto: chiunque fosse interessato ad approfondire l'argomento sappia che è importante e di vitale importanza per non sentirsi soli a combattere una battaglia che si prevede lunga e sfiancante, mettersi in contatto con le associazioni che da anni si occupano dell'argomento o con i gruppi spontanei che sono sorti in Italia un po' dappertutto.


Vi segnalo ancora una volta i link che  potranno esservi utili:

domenica 3 settembre 2017

LAST WARNING: MASS VACCINATION OR GLOBAL AWAKENING?

LAST WARNING:

   MASS VACCINATION OR GLOBAL AWAKENING?




ULTIMO AVVERTIMENTO: 
VACCINAZIONE DI MASSA O RISVEGLIO GLOBALE?


Prima di passare alle istruzioni pratiche per una consapevole obiezione di coscienza e conoscere in modo specifico tutte le pericolosità e i rischi concreti che la vaccinazione imposta da Washington all'Italia comporta  [tra breve anche agli altri Paesi della comunità europea; in Francia il governo del banchiere Macron si sta apprestando a varare la legge sull'obbligo vaccinale, pena da sei mesi a un anno di carcere per chi si rifiuta], vorrei fare con voi un'ultima disamina sul significato ultimo di questa ignobile campagna contro la dignità della persona e i diritti umani, che vengono definitivamente e spudoratamente compromessi, al fine di arrivare al completo asservimento dei corpi e delle menti degli individui. Per una maggiore e approfondita comprensione della 'reale' realtà che stiamo vivendo occorrerà tenere ancora in considerazione quanto tutto ciò sia stato approntato da tempo e di quanto fenomeni apparentemente senza alcun collegamento tra loro, facciano invece parte dello stesso ordito, al fine di creare caos, paure, false epidemie, falsi attentati, in modo che il popolo inconsapevole invochi poi soluzioni drastiche, anche a pegno della perdita delle libertà individuali. Questo è il piatto che ci viene offerto, fino a quando non cominceremo ad accorgerci dell'astuto inganno e potremo, solo allora, ribellarci e non assecondare più i crimini mascherati di buone intenzioni. 
E' giunto il momento di abbandonare il mondo virtuale nel quale tutti siamo fagocitati e riprendere il contatto con la vita reale, attraverso rapporti umani reali, nello scambio e nella condivisione fattiva; scendere nelle piazze, tornare sulle strade e incontrarci! Creare luoghi di scambio e di condivisione reali, significa non darla vinta al programma virtuale che acceca le menti e che divide le persone. Dire no agli obblighi imposti da criminali con leggi criminali. Assumere il Primato della Coscienza come regola fondante delle nostre vite, di tutte le nostre scelte a venire. Occorre quindi prendere posizione, è d'obbligo fare la scelta: o la riprogrammazione di massa secondo la coercizione obbligatoria che imporrà sempre più spavaldamente i propri diktat impietosi, o la libertà di coscienza e il risveglio globale del pianeta. 
Da millenni l'umanità soggiace a un pianificato disegno di destrutturazione delle coscienze, vittima e carnefice di se stessa, secondo il dogma del DIVIDE ET IMPERA; da sempre divisa e separata dalla divina luce innestata nel DNA, l'umanità si appresta alla scelta finale: smarrire definitivamente ogni connotato umano-divino, o rifiutare una volta per tutte la schiavitù e la perdita irreparabile e incontrovertibile della propria natura cosmoteandrica, per dirla con Raimon Pannikar!
L'attentato al DNA e il tentativo di una manipolazione virale viene ora ordito attraverso l'inoculazione di vaccini inquinati sui bambini, contenenti microchip (nanotecnologia) per la riprogrammazione genetica, in modo da ottenere il controllo globale di una pseudo-umanità, docile e irrimediabilmente indebolita, progressivamente falcidiata da virus creati in laboratorio che sfoltiranno il numero degli individui considerati in eccesso secondo l'Agenda globale. 
Queste affermazioni possono sembrare fantascientifiche, per non dire "complottiste", secondo il vocabolario così caro ai manipolatori occulti che tirano le fila del gioco; eppure, come ci ricorda David Icke nei 4 video che vedrete caricati qui sotto, non sono altro che l'avverarsi di ciò che scriveva George Orwell in "1984" o  Aldous Huxley in "Brave New World" ["Ritorno al mondo nuovo"]. I due non scrivevano di fantasia, ma ebbero accesso a informazioni 'segrete' dell' "Agenda" attraverso la Fabian Society inglese [cfr. https://www.rinodistefano.com/it/articoli/italia-in-miseria.php]. 
Sapevano - ci ricorda Icke - verso dove si stava andando! 
In un passo del citato romanzo di Huxley, c'è la descrizione di una società in cui i bambini vengono strappati all'autorità genitoriale, vengono portati in vita in laboratori [cfr. film "Matrix 1"  https://youtu.be/euWQ_Y4Lvnw], in cui vengono diffuse droghe fin dalla più tenera età fino alla vecchiaia, in modo che l'intera popolazione sia felice di essere schiava e non nutra desideri di ribellione. 
E' quello a cui stiamo assistendo ora: passo dopo passo i figli vengono esonerati e allontanati dalla potestà genitoriale, togliendo ai genitori sempre più diritti, mentre i figli vengono presi in carico dallo Stato e da una scuola sempre più invasiva e autoritaria [Si pensi alla de-forma de 'La Buona scuola' di Renzi in Italia, alle prove INVALSI, sempre più INVAsive persino la privacy della famiglia con domande inerenti informazioni che vengono carpite ai ragazzi durante le prove, alla catalogazione impietosa dei curricula scolastici, dalla scuola primaria fino all'Università, dalla culla alla tomba, ove i ragazzi vengono 'bollati' e discriminati secondo una traccia indelebile e discriminatoria; alla proposta di legge di ridurre gli anni della scuola media inferiore e di quella superiore, avvalendosi intanto di manodopera gratuita di minorenni al servizio degli intrallazzi dei politici con le imprese che li finanziano].

Di cosa stiamo parlando dunque, se non di una strategia già in atto anche se subdola e silenziosa? Una strategia che prende in considerazione soltanto la forma di cui siamo fatti, non mai la sostanza. Di cosa sto parlando? Sto parlando della differenza tra il limitato spettro cognitivo-visivo-emotivo del sistema corpo-mente e la Coscienza, che è a-temporale, multidimensionale ed eterna e che può, se finalmente risvegliata in noi, 'vedere' la realtà da una prospettiva diversa e onnicomprensiva. Sta accadendo che sempre più individui stiano risvegliando il loro Sé Superiore, la Coscienza. Questo risveglio fa sì che ogni illusoria realtà che colpisce soltanto il limitato spettro dei nostri cinque sensi, possa essere qualificata e interpretata all'interno di un quadro più ampio e composito, ove ogni evento o manifestazione di quello che noi pensiamo sia reale, non è altro che un frammento sbiadito e illusorio di cui la Coscienza si serve per risvegliarsi, raggiungere la consapevolezza e uscire dal processo manipolatorio in cui è stata relegata. Solo così sarà possibile uscire dalla Matrix, collegandoci alla natura multidimensionale di esseri eterni e creatori quali siamo. La connessione col Tutto ci permetterà di collegare gli eventi manipolatori e di disconnettere tale processo dalle nostre vite. Questo è proprio ciò che ci viene impedito di fare attraverso tutte le strategie che obbediscono al cliché Problema-Reazione-Soluzione. Non mi dilungo su questo argomento, mirabilmente analizzato da Icke nei video che seguono. 

Se avrete la pazienza e il tempo di ascoltare le parole di David Icke, è possibile che rimaniate scettici e frastornati di fronte a certi postulati suggeriti dal giornalista e ricercatore inglese, proprio per l'arditezza delle sue tesi. Ognuno può ricevere solo ciò che è in grado di ricevere. Sono dell'idea che lo stesso libro, letto in una stagione ancora verde della nostra vita, cioè ad un livello iniziale di consapevolezza, non avrebbe potuto accendere in noi la stessa comprensione se lo riprendessimo in mano con un grado di consapevolezza maggiore. Ci accorgeremmo di un'infinità di correlazioni e di verità che allora non avremmo potuto cogliere e forse nemmeno accettare. Vi porgo questa riflessione perché possiate escludere da voi ogni pregiudizio, ma possiate ospitare in voi anche quelle informazioni che oggi non siete in grado di cogliere appieno o nemmeno di  accettare a livello cosciente. Lasciatele lì, fatele decantare. Aspettate che sia l'esistenza ad aprirvi nuovi varchi di consapevolezza attraverso l'esperienza e uno stato di coscienza sempre più elevato. Quando sarà il momento, quelle informazioni affioreranno in voi in modo inaspettato e automatico.  
Vi lascio dunque alla visione dell'interessante documento filmato.

Dinaweh



prima parte 



seconda parte


terza parte


quarta parte



lunedì 28 agosto 2017

DALL'ITALIA IL NUOVO RINASCIMENTO


DALL' ITALIA 


IL NUOVO RINASCIMENTO



Vi invito ad ascoltare le due canalizzazioni di Kryon, Entità angelica, custode della Griglia magnetica terrestre, che si sono tenute a Bergamo il 16 settembre 2016 dalla voce del channeller americano Lee Carroll. In questi nostri tempi così apparentemente 'oscuri' una voce celeste risuonerà alle vostre orecchie come un balsamo e come un segno premonitore di cui noi saremo protagonisti, se solo vorremo aprire "quella porta", la porta del cuore, della compassione, di una nuova coscienza e quindi di una nuova consapevolezza. Siamo tutti chiamati non più a competere tra di noi, ma a condividere e costruire un presente più glorioso, in cui siano assenti la prevaricazione e l'orgoglio personale, l'avidità e la supina accettazione della corruzione e del profitto. Un nuovo banchetto di delizie si sta affacciando alla nostra vista, se solo sapremo cogliere i segni dei nuovi tempi e vibrare nella luce dello Spirito che tutto accoglie, rigenera e reinventa. Molti di noi sono anime antiche, come dice Kryon, e molti di noi sono tornati su questo suolo, su questa terra (l'Italia), più e più volte; ogni volta per portare industria, arte, bellezza, scienza, armonia e pacificazione al mondo intero. Come una volta fummo i pionieri di un nuovo modo di concepire la civiltà e divenimmo il modello per le altre nazioni del mondo intero, così ora potremo ancora rifulgere, portatori sani di una nuova coscienza, di un pensiero puro, di una consapevolezza rinnovata. Non a caso questo Paese è particolarmente nel mirino dei potenti del mondo senza coscienza, che ne vogliono estirpare la forza, la bellezza e la dignità: un deliberato piano per attentare alle energie e alle risorse di un popolo che nella storia ha sempre saputo risollevarsi ed essere modello ed esempio di bellezza e rinnovamento. Non sto qui ad enunciare tutte le trame che stanno deliberatamente impoverendo questo Paese da tutti i punti di vista, a cominciare dalla sua sovranità. Ne citerò alcune, come l'accanimento della geoingegneria, con gli esperimenti di modificazione climatica, l'impoverimento del suolo con l'introduzione progressiva seppur silenziosa dei semi geneticamente modificati delle multinazionali in agricoltura, i terremoti indotti dal fracking texano, la siccità e le alluvioni che ciclicamente si susseguono mettendo in ginocchio l'intero comparto agricolo-industriale, la svendita delle più brillanti risorse manifatturiere e industriali, la fuga dei cervelli costretti a lasciare il Paese, l'impoverimento e la decadenza progressiva della scuola pubblica, lo svilimento dei corsi universitari, nel Paese che per primo al mondo inventò l'Università...
Di fronte a questo spettrale panorama sembrerebbe quasi impossibile credere che un nuovo Rinascimento possa partire proprio dall'Italia; eppure non possiamo tralasciare il risveglio delle coscienze che soltanto una legge illegittima e illegale come quella sull'obbligatorietà dei vaccini, ha provocato in migliaia di famiglie italiane. Sono un diretto testimone di quanto sia vero ciò che qui affermo e dico! Esistono gruppi di persone che stanno inseguendo il sogno di una nuova civiltà, di un nuovo mondo, proprio qui, in Italia. Mi riferisco per esempio ai gruppi del COEMM-CLEMM, così tanto attaccati e denigrati dalla peggiore e servile stampa e dal mainstream in generale. Perché così tanta acredine contro di loro e il loro leader, se si tratta di un manipolo di pazzi scatenati!? E che dire delle tantissime esperienze di giovani che tornano alla terra, abiurando i sogni dei loro genitori che magari li avrebbero voluti medici, avvocati, ingegneri o magistrati in carriera! 
Infine, tutte quelle anime che stanno seguendo percorsi di risveglio spirituale, di riscoperta del Sé, in gruppi e movimenti che hanno saputo connettere il mondo intero, senza più distinzione di razze, lingue o religioni!

Proprio in riferimento a questo pullulare di creatività e di consapevolezza rinascente, credo si possa contestualizzare il bellissimo messaggio di Kryon dedicato all'Italia e agli Italiani.
Prima però vi lascio assaporare un'altra breve canalizzazione altrettanto commovente e significativa per tutti, indipendentemente dalla nazionalità cui si appartenga. In fondo, siamo tutti figli della stessa Matrice, indipendentemente dal popolo in cui abbiamo scelto di incarnarci.
Insieme all'audio qui sotto, potrete leggere la trascrizione in italiano delle due rispettive canalizzazioni. Buon ascolto e buona lettura!

Dinaweh






Bergamo - 13 settembre 2016
Mini canalizzazione

Kryon canalizzato da Lee Carroll
(Traduzione di Beatrice Celotti - Trascrizione di Loretta Fanucchi)

Salve, miei cari. Io sono Kryon del Servizio Magnetico.
Abbiamo alcuni istanti (da passare) insieme. Voglio fare due cose: darvi una consapevolezza e farvi una domanda. Prima la consapevolezza. Io so chi è qui. Molti di voi mi ascoltano per la prima volta e non sapete cosa pensare… quante volte l’ho detto! È  solo un uomo sulla sedia che è qui seduto e sta facendo finta di canalizzare o c’è qualcos’altro? E lo dirò ancora una volta. Non c’è prova per voi né dell’uno né dell’altro perché l’umanità è dotata di Libero Arbitrio.
Potete aprire questa porta oppure no. Potete lasciare questa stanza senza aver sentito niente e senza aver ricevuto dalla canalizzazione niente di più rispetto a prima. Ci saranno coloro che invece apriranno la porta e questa porta è una modalità di pensiero: “Dio è abbastanza grande per essere in grado di comunicare con voi in questa maniera? L’essere umano è abbastanza saggio per riceverlo?”
Miei cari, e questo lo trovate nelle Sacre Scritture: lo Spirito parla in questo modo agli esseri umani, donne e uomini, da molto tempo perché Dio è dentro di voi. Siete figli di Dio. Quindi, quale sarà la vostra consapevolezza: sarà vero questo? Sarà vero che adesso state ricevendo un messaggio dalla Sorgente Creativa, che conosce il vostro nome… che conosce il vostro nome!  (Che sa) perché siete qui, chi siete, la bellezza della vostra vita, forse le difficoltà che affrontate. È una vostra scelta aprire questa porta oppure no. E grazie alla Libera Scelta potete chiuderla ma la maggior parte di voi non lo farà, no, dopo che avrete sentito ciò che è qui.  È possibile questo? Io so dove sono.
La prima cosa che voglio fare è dire a coloro che stanno ascoltando, ma non sono qui: siamo a Bergamo, in Italia ed è speciale. Gli esseri umani hanno fatto sì che questo fosse un luogo puro. Una cosa bellissima è accaduta qui. E il Dio che ha creato il cielo e la terra lo sa. Ogni volta che un essere umano fa qualcosa per innalzare la gloria dello Spirito, è bello. Quest’area è pura ed è fatta di proposito. Gli esseri umani si sono riuniti ed hanno detto: “rendiamo questo posto speciale”. Onoriamo Dio in ogni modo sia possibile! Io so dove sono. So cosa è accaduto qui. Questo è un luogo puro. È un bellissimo luogo per dare un messaggio perché qui la terra è pronta. La coscienza è pronta e anche il messaggio è puro e non potrebbe essere più semplice.
Miei cari, non sono qui per riscrivere quello in cui credete. Sono qui per migliorarlo. Credete nel Creatore? Credete che Dio vi abbia creato? C’è un messaggio molto più grande di questo. Io migliorerò ciò in cui credete, non lo sostituirò e questo non creerà alcun ostacolo. L’ho detto al mio partner molte volte: gli esseri umani mettono Dio in  scatole. Fate le cose in un certo modo e pensate di avere l’unica via giusta.
Ho una domanda per voi: vorrei che vi metteste nei panni di Dio. Siete figli del Creatore, amati oltre misura. Tutti voi... Dio vi conosce... Userò una metafora che ho già usato molte volte e lo faccio perché voglio che ci pensiate.
Molti di voi hanno figli. Potete dire che l’amore più grande che un umano possa provare è quello di amare il proprio figlio. L’ho detto alle madri in precedenza: vi ricordate il primo momento in cui avete guardato negli occhi vostro figlio? La prima volta… poi siete cambiate, non siete mai state più quelle di prima. Lo scenario che vi presento è molto semplice: vostro figlio cresce e va via di casa. Non si fa sentire molto e dopo un po’ non vi chiama più. Gli anni passano e vi chiedete se si sono dimenticati del vostro aspetto e di quanto loro siano nel vostro cuore… e improvvisamente… ricevete una telefonata e dall’altra parte c’è vostro figlio. Gli mancate, vuole parlare con voi! “Mamma, papà, voglio farvi una domanda: vi interessa sapere di quale sia il colore del telefono in questo momento?” Davvero? Cosa direte: forse il telefono è di un colore sbagliato e non voglio parlare con te? O prenderete il telefono in lacrime di gioia… e parlerete a vostro figlio che amate così tanto!
Miei cari, Dio non si preoccupa del colore del telefono. Potreste essere inginocchiati dentro un edificio e Dio vede questa bellezza. Potreste  essere su un tappeto di preghiera rivolti verso una precisa direzione e Dio onora tutto questo, tutto questo. Sapete che la guarigione è universale, vi è stato detto. Dio non si preoccupa in quale edificio siate o di quale colore sia il vostro telefono. Quanto amate i vostri figli? Amplificatelo per mille, centomila volte... questo è l’amore di Dio. Va oltre tutto. Questo è il messaggio. Voi siete conosciuti e amati. Non importa dove e come. Queste sono le cose che avete bisogno di sapere: amore oltre misura, in un modo che voi non potete neanche capire!
Cosa farete con questa informazione? Ecco cosa vi voglio dire. Non vi farà male, affatto. Aprirà una porta più grande e vi farà vedere una realtà molto più grande. Non dovete buttare via niente di ciò in cui credete. Dio diventerà più grande nella vostra vita, diventerà più pratico nella vostra vita. Lo potrete sentire nella vostra vita. E ora viene la parte interessante. Non dovete riagganciare mai il telefono, ci sarà una comunicazione costante, (ci sarà) compassione nella vostra vita verso la Sorgente Creativa e non c’è niente di meglio. Quando tornerò voglio parlare dell’Italia, e degli italiani, della vostra Akasha e di ciò che è successo qui. E forse di un modo diverso. È  tutto per ora.     
E così è.

Kryon 





La vecchia anima italiana
Bergamo - 13 settembre 2016

Kryon canalizzato da Lee Carroll
(Traduzione di Beatrice Celotti - Trascrizione di Loretta Fanucchi)


Salve, miei cari. Io sono Kryon, del Servizio Magnetico.
Vorrei continuare. So dove sono e questo è importante per voi. Vorrei parlare dell’Italia, ma soprattutto degli italiani. Vorrei condividere qualcosa con voi. Abbiamo parlato dei sistemi dello Spirito molte volte. Credete nella reincarnazione? Molti non ci credono. Di nuovo vi mostrerò un fatto. Quale è stato il pensiero originale, intuitivo riguardo alla vita sulla Terra? Migliaia di anni fa, se poteste intervistare un antenato o un indigeno, quale è stata la loro intuizione? C’è un ciclo di vita a cui tornate… qual è stata la prima intuizione che ha organizzato i sistemi spirituali in cui si è creduto? O gli indù o i buddhisti… c’è comunque un ciclo di vita al quale ritornate.
Miei cari, questo è normale, è naturale. Spiega tutto e crea le vecchie anime. La vecchia anima è un essere umano venuto qui molte, molte volte. Non ho mai detto esattamente questa cosa prima. Ci sono coloro che hanno dei registri akashici puri e l’abbiamo descritto in precedenza. Loro tornano sempre nello stesso gruppo. E poi ci sono coloro che ci si avvicinano e questi sono gli italiani.
Vorrei dire una cosa. Sta per arrivare un rinascimento e verrà da qui. Vi dirò ora perché e come. Il mondo cosa sa degli italiani? Il mondo cosa pensa, quando pensa agli italiani? Al design! Per centinaia di anni l’arte, la scultura, la scienza e il design…  come mai per secoli un paese specifico ha creato il design più alto? Ci avete mai pensato? Pensate che sia una casualità, forse? Ma continua ad accadere. C’è un sistema vedete… perché i designers,   gli artisti, gli scienziati, continuano a ritornare come italiani e quindi continuano a fare la stessa cosa nell''incarnazione successiva.
Sta accadendo una cosa molto particolare e simpatica qui. Alcuni esseri umani che visitano le vostre migliori gallerie d’arte stanno ammirando le loro stesse opere. Pensateci! E se tu fossi un parente di te stesso? Gli italiani tendono a ritornare come italiani e questo spiega veramente molto. Avete capito in quali campi eccellete e che questo ha cambiato il pianeta in maniera molto profonda? C’è un nome per questo e ve lo dirò ora. Considerate Galileo, pensateci un momento… Gli umani sono sul pianeta, osservano il cielo e tutto gira intorno a loro: il sole la luna e le stelle. Girano, girano, girano intorno e quindi la Terra è al centro di tutto… finché è arrivato Galileo. Un matematico, fisico, un artista. Quello che lui ha rivelato è la verità che dura fino ad oggi: la Terra gira intorno al sole. Vi rendete conto di quanto questo ha cambiato il pianeta? Comunque ho delle informazioni per il mio partner che lui non conosce. Galileo era un acquario e il suo compleanno era lo stesso giorno del mio partner, ma in un anno leggermente diverso! (ride) 
Guardate le altre cose. Tantissime persone, da tutto il mondo, vengono nei vostri musei per vedere ciò che avete creato. Chiaramente ci sono altri che hanno creato, ma non così come gli italiani. Voi continuate a tornare e migliorare tutto ciò. L’industria della moda si inchina a voi. Qualsiasi cosa creiate con il design è avanti rispetto a tutti gli altri. Che coincidenza! Ma voi potete spiegarlo. Gli italiani si reincarnano come italiani. Questo vuol dire che ci sono vecchie anime sedute davanti a me, ora. Voi avete attraversato tutto ciò che l’Italia ha attraversato. Siete i vostri stessi antenati. E c’è una ragione per cui ve lo dico. Voi potete dare a questo il nome che volete, noi lo chiamiamo canalizzazione. Chiedete ad un artista dove prende l’ispirazione. In che modo quella scultura è venuta fuori da quel pezzo di pietra che era prima. Una forma come può essere così perfetta! Come può prendere l’eco dei frattali dell’universo. Come può essere che questi designers continuino ad essere i migliori del mondo… Da dove viene tutto ciò?
Ve lo abbiamo detto prima. Tutto il lavoro artistico è canalizzato. Non è dentro all’essere umano. È dentro al frammento di Dio che è dentro all’essere umano. E continua a migliorare. Gli italiani canalizzano da centinaia di anni. Anche la scienza è canalizzata. Presto ci saranno delle scoperte di scienziati italiani. Io conosco i potenziali. Ma non è tutto.
Un miliardo di persone risponde al Vaticano. Miei cari, non solo avete messo insieme arte e scienza, forse siete anche responsabili per il centro di tutta questa divinità.  Così tanto amore, così tanta speranza! L’ho già detto prima: non mettete questo in una scatola. Vedetelo nella sua grandiosità per quello che è. Ed è qui, non è una coincidenza, non è un caso e continuerà perché c’è un rinascimento in vista. Il rinascimento riguarderà il pensiero chiaro, nuovi disegni di sistemi e coscienza ai quali nessuno ha mai pensato prima.
Ho uno scenario per voi ed è così. Se voi vi radunaste intorno agli artisti e chiedeste loro: "Qual è la  fonte esterna che avete usato per la vostra arte?" li fareste arrabbiare. Loro vi diranno "Non lo prendiamo da nessun altro, non stiamo copiando nessuno. viene da dentro!” E se gli chiedete: “Da dove?" Loro diranno: ”Non lo sappiamo” Viene dallo stesso posto da cui viene la migliore musica del mondo. È  come mettere musica su tela con i nostri colori e la musica è l’arte dell’universo. Segue la forma della fisica e avviene in maniera naturale. Vi chiederò qualcosa italiani. Qual è la vostra fonte esterna per il vostro sistema di credenze? Chi ascoltate? Chi vi dirà come credere? Io vi dirò questo: Voi lo sapete bene.
Sta arrivando un rinascimento e la stessa cosa che ha creato il miglior design sulla Terra, verrà da dentro gli italiani. È  una verità che è necessario dire. Una verità che rende Dio ancora più grande di quello che pensate e che verrà da un luogo che nessuno si aspetta. (Sarà) un rinascimento del pensiero. E non è diverso dal canalizzare arte o scienza. Voi canalizzerete il nuovo umano. E chi meglio potrà farlo di coloro che esprimono il miglior design sulla Terra… collegate i puntini.
Sta arrivando un rinascimento e le persone aspetteranno questo da voi, perché vi hanno guardato per le cose migliori anche prima. Potrebbe sembrarvi irreale tutto questo. Io percepisco un frattale temporale, un potenziale, e questo è quello che posso dirvi. Lo vedrete tutti. E voi direte: ”Wow, sarà durante la mia vita, Kryon?” Non vi ho detto questo… perché gli italiani tornano come italiani. Tutti voi lo vedrete, tutti voi parteciperete a questo. Avrà un nome. Non posso dirvelo ora perché non è stato ancora manifestato, ma è una coscienza della nuova umanità. Un elegante design della coscienza: compassione, emozione, bellezza celebrazione, risate… antichi dalle vecchie anime che sono qui!
E per ora è tutto. Pensate a queste cose. Dovrebbero avere senso logico se riuscite a metterle insieme… Io sono innamorato dell’umanità. Ho visto tutto questo prima su altri pianeti. So quello che sta per arrivare e voi sarete qui. Tenete duro durante questo cambiamento. Io so che il colore sta arrivando.
E così è.

Kryon